I non voluti.

Ce ne sono molte in questo mondo di quelle anime arrivate per sbaglio, non previste, non programmate. Eppure arrivano. A volte poi vengono accolte, altre volte invece continuano ad essere in qualche modo non volute.

Queste anime vivono con una voragine interiore che le porta costantemente alla ricerca del riconoscimento mai ricevuto. Hanno un profondo bisogno di essere accolte, affermate e che qualcuno dica loro “io ti vedo”, “hai tutto il diritto di essere qui ed io sono felice che tu ci sia”.

Ma il fatto è che il loro disperato bisogno di essere riconosciute le porta immancabilmente a vivere relazioni disfunzionali e a sentirsi costantemente ferite, abbandonate, tradite, non amate.
E si fanno male, tanto male, fino a quando quel dolore, forte e lacerante, aprirà un varco in quell’armatura costruita per proteggersi, lasciando entrare un po’ di luce.
E quella luce, come il lume di una candela in una stanza buia, mostrerà loro che le cose non sono come credevano che fossero, che ciò che sembrava così mostruoso altro non era che un gioco di ombre che prendevano forma mosse dalla forza della paura. Ma le ombre, così come la paura, perdono forza quando c’è luce, fino a diventare una proiezione cosciente del proprio esistere.

I non voluti hanno il compito, in questo viaggio tra le ombre, di scovare l’amore laddove si nasconde. Forse non c’è stato dove sono stati concepiti, dove sono nati o dove sono cresciuti. Ma una cosa è certa: alla fine troveranno quell’amore e sarà proprio quando comprenderanno che esso è la sostanza di cui sono fatti. Di cui tutti siamo fatti.

Una goccia, nonostante il suo viaggio e la separazione dalla sua fonte, alla fine sa di essere oceano.
Ogni anima è parte del grande Spirito, ed Esso, puro amore, vive dentro di lei. È lei.

Che tu sia un’anima non voluta o meno, sappi che sei una parte inscindibile del Tutto, sei goccia e oceano. Sei qui perché la Fonte di cui fai parte lo ha voluto affinché una sua manifestazione unica e speciale nascesse e un giorno brillasse così tanto da essere una delle strade più preziose che portano all’amore.

Per natura noi esseri umani andiamo alla ricerca di ciò che ci è mancato e quando lo abbiamo trovato, per la gioia della nostra conquista sai che facciamo? Lo condividiamo col mondo! Non è perfetto?

Ognuno di noi è qui per un motivo, per un grande scopo.
In ognuno di noi c’è un Maestro, e arrivare a quella maestria richiede un atto di grande coraggio, quello che ogni anima non voluta ha avuto per scegliere di nascere laddove mancava così tanto amore che solo una grande anima poteva colmare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...